Stonehenge, trovato corpo risalente a 4 mila anni fa

Stonehenge, il noto sito archeologico vicino ad Amesbury nello Wiltshire, in Inghilterra.(Darren Hendley/iStock/Thinkstock)

Recentemente, a un passo da Stonehenge, è stato ritrovato il corpo di un adolescente di 4000 anni fa, sepolto in posizione fetale e con una collana di ambra. Adesso gli archeologi vogliono determinarne il sesso e la causa della morte.

Esaminando i minerali nei denti, gli scienziati potranno anche scoprire la regione dell’Inghilterra da cui proveniva. Inoltre sperano che gli studi potranno fornire informazioni sul popolo che viveva vicino a Stonehenge, nella valle di Pewsey.

Jim Leary, capo archeologo della ricerca, ha dichiarato al Daily Mail che «lo scheletro è una meravigliosa scoperta che ci aiuterà a raccontarci com’era la vita per chi ha vissuto all’ombra di Stonehenge, in un periodo di attività frenetica».

È possibile che l’adolescente si fosse diretto a Stonehenge, sebbene il sito dove si trovava il corpo sia stato ritrovato a 24 chilometri di distanza. Marden Henge, il luogo esatto dove è stato trovato il corpo, è considerato uno dei più importati antichi siti cerimoniali in Gran Bretagna, oltre a essere è uno dei più grandi.

«Marden Henge si trova su una linea che college Stonehenge ad Avebury», ha spiegato Leary all’inizio di agosto. «Questo fa sorgere alcune affascinanti domande. I tre monumenti erano in competizione tra loro? Oppure erano usati dalle stesse comunità ma in occasioni e cerimonie diverse? Speriamo di scoprirlo».

Ripubblicato con il permesso di Ancient Origins.Leggi qui l’articolo originale

Vuoi scoprire i misteri dell'Universo?
Segui la nostra pagina Viaggio nei Misteri della Scienza!

Top