Shen Yun, le impressioni del pubblico di Berlino

Armin Wolter e la moglie Adelheid hanno assistito allo spettacolo della compagnia Shen Yun Performing Arts presso lo Stage Theater nella Potsdamer Platz di Berlino. (Yu Ping/Epoch Times)

BERLINO — Molti di coloro che mercoledì hanno assistito allo spettacolo della compagnia Shen Yun Performing Arts presso lo Stage Theater nella Potsdamer Platz di Berlino hanno espresso il loro apprezzamento, affermando che lo consiglieranno ad amici e conoscenti.

La sala da 1.800 posti si trova in uno dei più grandi teatri della Germania, in un’area dove durante la Guerra Fredda sorgeva il muro di Berlino.

Armin Wolter e la moglie Adelheid, entrambi – da vent’anni – commercianti di antichi oggetti cinesi, come gioielli, soprammobili e indumenti, si sono detti entusiasti per aver acquistato i biglietti e assistito allo spettacolo.

La signora Wolter ha dichiarato: «Sono rimasta molto colpita dalle antiche figure dellamitologia cinese che hanno preso vita».

Il marito ha aggiunto: «Siamo molto contenti di ciò che abbiamo visto questa sera. Il viaggio è cominciato con l’entrata dell’Imperatore dall’alto nella sua meravigliosa veste. Poi, abbiamo visto i palazzi cinesi sullo sfondo. Questo ci ha aiutato a calarci nella scena. L’arrangiamento era stupendo».

Harald Hantsche è un ricercatore in pensione del German Federal Institute for Materials Research and Testing. A suo parere, lo spettacolo è stato favoloso: «Ritengo eccezionale il fatto che ci sia un ritorno all’antica cultura cinese».

Secondo Hantsche, l’erhu, il violino cinese a due corde, ha prodotto suoni «che toccano le corde del cuore e risollevano gli animi… Sono riuscito a percepire lo stato d’animo del musicista».

Ha poi spiegato che lo spettacolo gli ha trasmesso il messaggio che «ci sarà presto un nuovo futuro su questo pianeta. Questo lo trovo positivo».

Josefine Sandoval, autrice e giornalista freelance che scrive di cultura tedesca su una rivista messicana, spera di rivedere la compagnia il prossimo anno quando tornerà a Berlino.

Tuttavia, ha dichiarato: «Ho scoperto che Shen Yun si esibirà anche in Messico. Quindi, se non potrò vedere il loro spettacolo a Berlino, lo farò in Messico».

Ha poi aggiunto: «Lo spettacolo è stato un sogno! Non sapevo nulla della cultura cinese. Sono davvero felice di averlo visto».

Erika Rude, ballerina classica in pensione, della città tedesca di Leipzig, ha osservato: «Sono davvero rimasta colpita dalla performance artistica del gruppo di ballo, soprattutto perché so quanta preparazione è necessaria per una tale esibizione».

«È magnifico che questi artisti rappresentino la storia cinese attraverso la danza. In particolare, è importante che al pubblico arrivi un chiaro messaggio. Ringrazio tutti gli artisti per questa meravigliosa serata».

Articolo di N
td Television e Heide B. Malhotra

Shen Yun Performing Arts, con sede a New York, è formata da quattro compagnie che portano in scena lo spettacolo in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni visita il sito: Shen Yun Performing Arts.

Epoch Times considera Shen Yun Performing Arts l’evento culturale più significativo del nostro tempo. Riportiamo con piacere le impressioni del pubblico fin dal debutto di Shen Yun nel 2006.

Articolo in inglese: Berlin Audience Share Insights

Top