Shen Yun «ha molto da insegnarci»

Léopold Castonguay è rimasto incantato dalla rappresentazione fatta da Shen Yun della tradizione e cultura cinese al Grand Théatre de Québec il 14 gennaio 2015. (NTD Television)

QUEBEC CITY, Canada— Shen Yun offre una preziosa possibilità per imparare. Questo ciò che Léopold Castonguay, educatore da poco in pensione, ha pensato dopo aver assistito alla rappresentazione del patrimonio tradizionale classico della Cina da parte della compagnia artistica il 14 gennaio.

«Sono rimasto veramente incantato», ha detto dopo lo spettacolo al Grand Théatre de Québec.

«Penso che questo spettacolo mi piacerebbe vederlo nelle nostre scuole. … Shen Yun rivela una antica civiltà che ha ancora molto da insegnarci».

Castonguay, un ex insegnante e preside che ha insegnato sia a livello primario che secondario per molti anni, è in pensione dal novembre 2014 ed era stato eletto presidente del Navigateurs School Board, incarico che ha mantenuto per 11 anni. Ha lavorato anche presso il Ministero della Pubblica Istruzione, la Federazione delle cattedre scolastiche del Quebec, e la Scuola Nazionale di Pubblica Amministrazione del Quebec.

La missione di Shen Yun è quella di far rivivere la cultura tradizionale cinese, che gli antichi credevano fosse stata tramandata dai Cieli. Ci riesce attraverso il linguaggio della musica e della danza, soprattutto della danza classica cinese, una delle forme d’arte più ricche ed espressive al mondo.

Castonguay ha elogiato i ballerini per aver «agito con perseveranza e aver raggiunto quella perfezione nei movimenti. Ogni cosa era fatta con una coerenza globale e sincronizzazione perfette», ha detto.

«Sono rimasto impressionato», ha aggiunto. «Non sono un esperto di danza, ma comunque posso apprezzare tutto ciò che è stato fatto nella danza classica cinese, così come gli sfondi animati. Tutto è molto bello».

Lo spettacolo, diviso in più di 20 parti, è accompagnato da un’orchestra unica che fonde strumenti occidentali con strumenti della tradizionale orientale.

«La musica è coinvolgente», ha dichiarato Castonguay, che è stato anche consigliere comunale e vice sindaco della città di Saint-Romuald.

Con 5.000 anni di storia, la cultura tradizionale cinese possiede un’abbondante raccolta di storie e di eroi che Shen Yun utilizza per presentare l’antica cultura e i suoi insegnamenti morali.

«Non so molto della cultura tradizionale cinese, ma il modo in cui si è presentata stasera penso che ci insegni molto», ha detto Castonguay.

Reporting di NTD Television e Joan Delaney

Shen Yun Performing Arts, con sede a New York, è formata da quattro compagnie che portano in scena lo spettacolo in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni visita il sito:it.ShenYun.com

Epoch Times considera Shen Yun Performing Arts l’evento culturale più significativo del nostro tempo. La tappa italiana del tour 2015 di Shen Yun sarà a Milano il 20,21,22 marzo. Clicca qui per maggiori informazioni.

Visita la nostra pagina Facebook e il nostro account Twitter sulla Cina

Articolo in inglese: Shen Yun ‘Has a Lot To Teach Us’
Top