Schianto del volo TransAsia: video mostra l’incidente a Taipei

Soccorritori controllano i resti del TransAsia ATR 72-600 presso il fiume Keelung a New Taipei City il 4 febbraio 2015. Vari passeggeri sono deceduti. (SAM YEH/AFP/Getty Images)

Le fonti ufficiali parlano di 23 morti confermati nello schianto del volo TransAsia Airways, che mercoledì 4 febbraio è caduto in un fiume di Taipei, Taiwan, poco dopo il decollo. Ci sono altre 20 persone scomparse, su un totale di 53 persone a bordo.

Il velivolo, di piccole dimensioni, era diretto a Kinmen, ma ha colpito un ponte presente su una autostrada circa 3 minuti dopo il decollo, per poi precipitare nel fiume sottostante. Le foto dei testimoni sono state immediatamente visibili sui social media, mostrando sia l’impatto che l’areo sommerso dall’acqua.

«L’aereo coinvolto nell’incidente era il nostro ultimo modello, e non era stato usato per oltre un anno», ha detto Peter Chen, il direttore di TransAsia durante la conferenza stampa tenuta in seguito all’incidente.

Il volo GE235 della TransAsia aveva inviato un Sos poco dopo aver lasciato il suolo, chiedendo soccorso a causa di un guasto a un motore, secondo quanto riportato dalla Torre di controllo dell’aeroporto di Songshan a Taipei. Durante la conferenza stampaFlight Global – una pubblicazione sul mondo dell’aviazione – ha reso noto che il motore sinistro era stato recentemente sostituito a causa di problemi. Il magazine ha anche pubblicato un video (http://www.flightglobal.com/news/articles/video-transasia-atr-72-crashed-four-minutes-after-take-off-408675/) dello schianto del velivolo.

L’ultima volta che la compagnia aerea aveva avuto un incidente mortale era stato appena sei mesi fa, quando un velivolo si era schiantato, uccidendo 47 delle 58 persone a bordo. Nel 2002 invece un cargo in volo da Taipei a Macao aveva avuto un incidente a causa delle condizioni meteo: entrambi i piloti a bordo erano morti.

Il Capo esecutivo di Taiwan Chen Xinde ha chiesto alla stampa di non fare illazioni sulle cause dello schiantato e di attendere le informazioni che le autorità predisposte dirameranno quanto prima.

Top