Maltempo: neve al Nord, traffico in tilt

06.02.2015
Alessandro Starnoni
Foto presa dal profilo di Barbara d'Urso che ritrae la sede Mediaset imbiancata a Cologno, Lombardia. (Facebook.com)
Foto presa dal profilo di Barbara d'Urso che ritrae la sede Mediaset imbiancata a Cologno, Lombardia. (Facebook.com)

Ancora maltempo sull'Italia, con neve al Nord anche a bassa quota e pioggia e temporali al Centro e al Sud, con eccezione della Puglia e del litorale ionico, prevalentemente soleggiati. Chiuse le scuole in Lombardia, Emilia, Toscana, Marche e Sardegna.

La mattinata di venerdì 6 febbraio ha visto disagi a causa delle nevicate al Nord dove i treni, sia regionali che Av, hanno subito dei rallentamenti soprattutto attorno a Bologna; code anche su strade e autostrade, con nevicate intense sulla A1 tra Fidenza e Barberino, mentre nevica debolmente su tutta la A9 Lainate Como Chiasso; sulla A14 tra Bologna San Lazzaro e Bologna Borgo Panigale code a tratti per le operazioni dei mezzi antineve, fa sapere il sito Autostrade, che avvisa: «Per agevolare le operazioni dei mezzi antineve, è in atto il divieto temporaneo di transito per i veicoli pesanti con massa superiore a 7,5 tonnellate, sulla A1 in direzione di Firenze tra Milano e Calenzano, in direzione Milano tra Valdarno e Milano, su tutta la A13 Bologna-Padova, sulla A14 tra Bologna e Pesaro nei due sensi, tra Fano e Cattolica verso Bologna e su tutta la Diramazione per Ravenna».

Trenitalia fa sapere in un comunicato delle 11:00: «Si registrano ancora disagi alla circolazione ferroviaria nel nodo di Bologna. L’abbondante caduta di neve nelle prime ore del mattino ha causato in poco tempo una situazione eccezionale di criticità per tutto il sistema di trasporti nel territorio emiliano. Nel nodo bolognese, alle 11, i ritardi medi sono di 60 minuti e alcuni treni regionali, circa il 35%, sono stati cancellati o limitati [...] Trenitalia e RFI sono al lavoro, con circa 1000 persone dedicate all’emergenza, per garantire la mobilità dei viaggiatori».

Visita la nostra pagina Facebook e il nostro account Twitter