Cinque imperdibili luoghi da Safari in Kenya

05.02.2015
Justin Sweeney
Un elefante nel paesaggio della savana con il monte Kilimangiaro sullo sfondo. (Shutterstock)
Un elefante nel paesaggio della savana con il monte Kilimangiaro sullo sfondo. (Shutterstock)

Il Kenya è uno dei luoghi più belli e pacifici da visitare in Africa. È conosciuto per l’osservazione di animali selvaggi, sebbene molte persone si rechino lì per fare escursioni e pescare.

Se non avete mai visitato il Kenya o l’Africa Orientale, forse non sapete dove poter osservare gli animali. Ecco una lista di cinque luoghi imperdibili per il Safari in Kenya, adatti sia per un viaggio in famiglia oppure per chi è solo e ama il brivido:

PER FOTOGRAFI: ALCUNI SCATTI AI FENICOTTERI AL LAGO NAKURU

(Traveling Ted)

(Traveling Ted)

Quest’area, che ospita numerosi piccoli vulcani e laghi scintillanti, deve essere uno dei luoghi più belli al mondo. È situata nel Parco Nazionale di Lago Nakuru e la sua abbondanza di alghe attrae molti uccelli sulla riva, soprattutto fenicotteri.

PER LE FAMIGLIE: ESPLORATE LA 'TERRA DEI GIGANTI' AD AMBOSELI

Questa riserva naturale, che ospita i big five [i cinque grandi animali: elefante, leone, leopardo, rinoceronte e bufalo, ndt], è una delle più popolari in Kenya per la sua abbondanza di animali che pascolano alle pendici del Monte Kilimangiaro. Conosciuta in particolare per il grande numero delle mandrie di elefanti che pascolano nel Lowveld, la riserva regala un’esperienza del Kenya da cartolina.

PER CHI CERCA IL BRIVIDO: LA RISERVA FAUNISTICA DI MASAI MARA

(Traveling Ted)

(Traveling Ted)

Molti di voi avranno letto riguardo la Great Wildebeest Migration, che è sicuramente uno dei più incredibili fenomeni della Terra. Più di due milioni di erbivori iniziano il loro viaggio in cerca di aree più rigogliose dove possono accoppiarsi in sicurezza prima di ritornare alle praterie del Kenya. Se non temete l’altezza, prenotate una mongolfiera e godetevi una vista panoramica dell’intera riserva.

PER GLI SCALATORI: SCALATE IL MONTE KENYA, IL SECONDO MONTE PIÙ ALTO DELL’AFRICA

Situato all’interno del Parco Nazionale Monte Kenya, questo patrimonio dell’umanità offre alcune delle vedute più impressionanti dell’Africa orientale e potrete esplorare il terreno 'Afro-alpino' campeggiando e osservando gli animali, inclusi elefanti, una serie di cervi, tre iraci e manguste.

PER CHI HA A CUORE IL RINOCERONTE NERO: VISITATE LEWA

Creato come una riserva di osservazione privata per proteggere il rinoceronte nero, che è stato purtroppo cacciato quasi fino alla sua estinzione, questo parco è dotato di capanni nei quali i visitatori possono alloggiare e offre osservazioni a piedi, su un cammello o su un apposito veicolo.

Copyright © 2015 di Traveling Ted. Questo articolo è stato scritto da Justin Sweeney ed originariamente pubblicato su travelingted.com.

Le idee espresse in questo articolo sono le opinioni dell’autore e non rispecchiano necessariamente il pensiero di Epoch Times.

Immagine di un elefante fornita da Shutterstock

Visita la nostra pagina Facebook e il nostro account Twitter

Articolo in inglese: 5 Must-See Kenya Safari Spots