Calciomercato, Monchi rilancia ancora per Mahrez

Riyad Mahrez di Leicester in azione durante un partita il 26 luglio 2017 a Luton, Inghilterra. (Michael Regan/Getty Images)

La Roma non molla Riyad Mahrez; dopo l’ennesimo ‘no’ da parte degli inglesi del Leicester City all’ultima offerta giallorossa di 35 milioni di euro (32 + 3 di bonus), i riflettori sulla trattativa tormentone dell’estate sembravano essersi oramai spenti. Ma secondo quanto twittato dal giornalista algerino Nabil Djellit di France Football, il direttore sportivo della Roma non sembra volersi arrendere.

Monchi ha infatti rilanciato ancora una volta a 38 milioni quella che potrebbe essere a questo punto l’ultima offerta per l’ala destra 26enne algerina che, in caso dovesse arrivare nella capitale, dovrebbe prendere il posto di Salah nella rosa del nuovo ct giallorosso Eusebio Di Francesco. C’è da ricordare che gli inglesi hanno chiesto inizialmente per il giocatore 40 milioni di sterline, una cifra che si avvicina ai 45 milioni di euro.

Come già comunicato da Monchi in conferenza stampa, la Roma non è Mahrez-dipendente, anche se la silenziosa insistenza del direttore sportivo sul giocatore farebbe presagire il contrario. L’essersi privata infatti di un uomo come Salah, non è cosa da poco per la squadra capitolina, che evidentemente, secondo la logica delle plusvalenze, sente di dover rimpiazzare l’egiziano con una pedina che a minor prezzo fornisca all’incirca lo stesso rendimento sul campo, per non perdere troppo terreno con le dirette rivali Juventus e Napoli, ma soprattutto con le nuove avversarie all’orizzonte che si sono rinforzate: Inter e soprattutto Milan.

Proprio riguardo a questo ultimo punto, il buon rendimento dell’algerino non sarebbe del tutto una garanzia, vista la sua ultima stagione in Premier League un po’ in ombra, e la sua recente prestazione non proprio irresistibile dell’11 agosto contro l’Arsenal, per la quale ha ricevuto molte critiche dagli stessi tifosi del Leicester. Per questo Monchi, in caso di rifiuto di quest’ultima offerta, che è la più alta realizzata nella storia del club giallorosso (già lo era quella precedente di 35 milioni), sta già valutando delle possibili alternative.

Tra i nomi figurano quello di Cuadrado, la cui partenza è tuttavia vincolata agli sviluppi del mercato bianconero che prima vorrebbe concludere la trattativa Keita con la Lazio, quello dell’olandese Quincy Promes dello Spartak Mosca o dello spagnolo Lucas Vazquez del Real Madrid.

Tuttavia, tornando alle affermazioni di Monchi sul mercato giallorosso, le alternative a Salah nella rosa già ci sarebbero, e una di queste è la giovane e promettente stella turca Cengiz Ünder, pagato ‘solo’ 13,5 milioni di euro e che potrebbe essere proprio l’asso nella manica di Di Francesco o il vero colpo di mercato giallorosso.



Top