Apple e l’evento misterioso del 12 settembre

Invito di Apple a un misterioso evento per il 12 settembre. (Apple)

Apple ha inviato inviti misteriosi per un evento del 12 settembre, nei quali ha scritto solo: «ci vediamo da noi». Anche se non ci sono altri dettagli riportati sulle cartoline, secondo Verge, in molti credono che l’azienda di Cupertino svelerà il nuovo iPhone 8 (ovviamente) e gli aggiornamenti per l’Apple Watch, l’Apple TV e il software iOS. Con ogni probabilità, la società probabilmente introdurrà nel mercato tre nuovi modelli di iPhone: l’iPhone 8 di nuova generazione e gli aggiornamenti per iPhone 7 e 7 Plus. Il più atteso è l’iPhone 8, perché Apple non aggiorna il design da quando ha rilasciato il 7 e il 7 Plus lo scorso anno.

L’iPhone 8 sarà dotato di un display Oled edge-to-edge, che riproduce i colori più accuratamente rispetto ai precedenti. Inoltre, riferisce Bloomberg, gli analisti prevedono che il telefono cellulare sia equipaggiato con un sensore di scansione facciale 3D, che sostituirà lo scanner di impronte digitali (Touch-ID), introdotto da Apple negli iPhone 5 nel 2013.

La funzione di riconoscimento del viso è sia più sicura del Touch-ID perchè utilizza più punti di verifica, ma è anche molto più rapida: raccoglie i dati necessari per autenticare un utente in alcuni millisecondi. Se introdotta, la scansione facciale consentirebbe agli utenti – posizionando la loro faccia dentro il raggio d’azione del sensore 3D – di sbloccare i propri telefoni, effettuare pagamenti e registrarsi solo in applicazioni sicure. Inoltre, secondo delle testimonianze raccolte da Bloomberg, il sensore 3D funziona anche quando il telefono è appoggiato disteso su un tavolo, ossia, l’utente per autenticarsi non avrà bisogno di puntare il telefono verso la sua faccia.

Apple sta anche testando la scansione oculare per l’autenticazione, ma comunque non sarebbe la prima a introdurre tale tecnologia: Samsung ha introdotto la scansione dell’iride con il suo smartphone Galaxy 8, ma ricevendo recensioni scadenti, perché il sensore può essere sbloccato anche scansionando la foto dell’occhio di una persona; mentre, lo scanner facciale di Apple, rilevando i punti del viso tridimensionalmente, è improbabile che venga ingannato con delle stampe.
Anche se Apple non ha rilasciato commenti sulla scansione facciale, gli analisti di JPMorgan Chase & Co. hanno detto a Bloomberg che il sensore 3D sarà incluso nell’iPhone 8.

Il telefono prevede anche un chip dedicato all’intelligenza artificiale, che consente di allungare la durata della batteria lavorando su compiti specifici come riconoscimento di immagini e scrittura predittiva.

Inoltre, Apple stava testando nuove scocche di vetro per un iPhone 8 del decimo anniversario. Entrambe le facce del telefono dovrebbero essere in vetro, curvate sui bordi e collegate a un telaio in acciaio che ospita i comandi del volume e il pulsante di accensione.

Gli iPhone 7 e 7 Plus probabilmente saranno aggiornati con la ricarica wireless. Nel frattempo, Apple Tv potrebbe essere aggiornata con la risoluzione 4K e Apple Watch con la connettività Lte. Mentre il nuovo sistema operativo – chiamato High Sierra – è già stato annunciato a giugno e, da allora, rilasciato in versioni di test a sviluppatori di applicativi.

Gli iPhone rappresentano per Apple due terzi del suo fatturato; il «da noi» menzionato nei suoi inviti, si riferisce al nuovo teatro Steve Jobs nel campus di Apple Park a Cupertino e l’evento del 12 settembre sarà il primo che Apple terrà presso la sede.

Articolo in inglese: Apple Announces Big, Mysterious Sept. 12 Event

Traduzione di Massimo Marcon

Top