Apple e il nuovo iPhone X

Dallo Steve Jobs Auditorium, presso il nuovo campus di Apple, Tim Cook ha finalmente presentato al pubblico i suoi nuovi modelli iPhone top di gamma che usciranno sul mercato italiano già nei prossimi giorni. Stiamo parlando di iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus.

IPHONE X

Tutta l’attenzione era per il modello di punta dell’azienda di Cupertino, ovvero l’iPhone X, costruito in vetro e acciaio inossidabile, con display edge-to-edge da 5,8 pollici e risoluzione 2436×1125 pixel. Il dispositivo mantiene dimensioni contenute, dal momento che risulta più piccolo di iPhone 7 Plus – ma poco più grande di iPhone 7 – pur disponendo di uno schermo leggermente più capiente. Per Tim Cook è il «più grande salto in avanti dal primo iPhone».

Phil Schiller, vicepresidente per il product marketing di livello mondiale, presenta il nuovo iPhone X durante l’evento speciale allo Steve Jobs Theater presso l’Apple Park campus di Cupertino in California, il 12 settembre 2017. (Justin Sullivan/Getty Images)

Le novità presenti su iPhoneX sono tante, a partire dalla tecnologia dello schermo Oled, utilizzata già da Samsung e che restituisce colori più vividi, fino alla ricarica wireless e fotocamera a raggi infrarossi. Per iPhone X inoltre il team di Tim Cook ha effettuato la coraggiosa scelta di abbandonare completamente il sensore di sblocco tramite impronta digitale (TouchId) per sostituirlo con un nuovo sistema di riconoscimento facciale che dovrebbe garantire maggiore accuratezza.

Per quanto riguarda l’hardware, tutti e tre i nuovi dispositivi saranno dotati della nuova cpu a 6 core Apple A11 Bionic, con processore grafico proprietario di Apple, che promette migliori prestazioni e una maggiore qualità dell’immagine. L’iPhone X monterà 3gb di ram e una fotocamera con stabilizzazione ottica da 12 megapixel più un’altra fotocamera frontale da 7 megapixel.

L’iPhone X arriverà in Italia il 3 novembre (con preordini dal 27 ottobre) e il prezzo di partenza sarà abbastanza elevato: 1.189 euro per la variante da 64gb e 1.359 euro per il taglio da 256gb.

IPHONE 8 E 8 PLUS

All’evento dell’anno di Cupertino sono stati introdotti anche Iphone 8 e 8 Plus che, oltre alla cpu, condividono con il fratello maggiore iPhone X anche la ricarica wireless, resa possibile in questi due modelli dalla parte posteriore in vetro. Lo schermo per iPhone 8 e 8 plus continuerà però a essere, come per iPhone 7, con tecnologia Ips Lcd. Quello di iPhone 8 sarà, come per iPhone 7, da 4,7 pollici, così come le dimensioni saranno pressoché le stesse di iPhone 7, e offrirà una risoluzione di 1334×750 pixel. Iphone 8 Plus monterà invece uno schermo full Hd da 5,5 pollici, come per iPhone 7 Plus, e anche le dimensioni dei due dispositivi saranno quasi identiche.

Per quanto riguarda l’autenticazione invece, i due modelli in questione avranno ancora il classico scanner biometrico dell’impronta digitale TouchId. La fotocamera fronte/retro in entrambi i dispositivi avrà le stesse caratteristiche di quella montata su iPhone X, tranne che per la stabilizzazione digitale presente su iPhone 8.

Iphone 8 Plus, come iPhone X, sarà dotato di 3gb di ram, mentre iPhone 8 avrà ancora 2gb di ram, in realtà più che sufficienti su iOs che di per sé necessita di un minor quantitativo di memoria volatile rispetto ad Android.

I modelli base presenteranno 64gb di memoria e non più 32gb come accadeva per la generazione precedente. I prezzi, per quanto riguarda Iphone 8 partiranno da 839 euro, mentre per il modello base dell’iPhone 8 Plus bisognerà spendere 110 euro in più. L’uscita sul mercato italiano di iPhone 8 e 8 Plus è anticipata rispetto a iPhone X: 22 settembre con preordini possibili dal 15 settembre.

 

 

Top