Alla ricerca della leggendaria Piramide Bianca di 300 metri in Cina

Le montagne cinesi di Qin Ling dove si dice si trovi la Piramide Bianca di Xi’an. (D): Un modello di un mausoleo piramidale allo Han Yang Ling Museum. Alcuni ricercatori sostengono che il mausoleo Maoling sia stato confuso per la leggenda della Piramide Bianca, altri sostengono che le descrizioni riportate non corrispondano. (Wikimedia Commons)

L’universo è pieno di misteri che sfidano le nostre conoscenze. Nella sezione ‘Ai confini della realtà: Viaggio nei misteri della Scienza’ Epoch Times raccoglie storie che riguardano questi strani fenomeni per stimolare l’immaginazione e aprire possibilità ignote. Se siano vere o no, sei tu a deciderlo.

Decine di tumuli piramidali si trovano in un’isolata pianura nella provincia dello Shaanxi, ancora poco conosciuti al di fuori della Cina. Probabilmente la leggenda di un’enorme piramide bianca, che supererebbe in splendore e grandezza la Grande Piramide di Giza, è connessa a queste tombe.

Laddove alcuni ricercatori ritengono che gli avvistamenti aerei della ‘Piramide Bianca di Xi’an’ in realtà si riferiscano al tumulo Maoling, tomba dell’imperatore Wu della dinastia Han, altri sostengono che la leggendaria costruzione, alta oltre trecento metri di altezza con la cima rivestita di pietre luccicanti, debba ancora essere scoperta.

La piramide Maoling è alta circa 47 metri, una misura decisamente inferiore a quella riferita della leggendaria piramide bianca.

PRIMO AVVISTAMENTO: FRED MEYER SCHRODER NEL 1912

Avvistamenti di un’enorme piramide bianca in Cina risalenti a più di un secolo fa sono stati annotati sull’agenda dell’agente di viaggio e commerciante americano Fred Meyer Schroder. Nel 1912, nella provincia dello Shaanxi, Schroder aveva individuato in lontananza una serie di piramidi mentre era in cammino con un monaco buddista che gli faceva da guida. Il commerciante ha riferito di aver avvistato una piramide gigante attorniata da altre più piccole. «È stato persino più misterioso che se l’avessimo trovata nel deserto. Queste [piramidi, ndt] erano in un certo senso esposte agli occhi del mondo – tuttavia ancora del tutto sconosciute al mondo occidentale», ha scritto.

Schroder ha stimato che la piramide principale fosse alta almeno trecento metri e avesse i lati di circa cinquecento metri di lunghezza. Tali dimensioni renderebbero il volume di questa struttura dieci volte superiore a quello della Grande Piramide egiziana che misura circa 140 metri di altezza.

 

Bogdo, la guida mongola di Schroder, informò lui che le piramidi, ben note nella leggenda locale, erano antiche di almeno tremila anni e che le informazioni a loro riguardo erano registrate in antichi documenti monastici.

SECONDO AVVISTAMENTO: JAMES GAUSSMAN NEL 1945

Il secondo e più famoso avvistamento della Piramide Bianca di Xi’an è stato riportato dal pilota delle forze aeree statunitensi James Gaussman. Nella primavera del 1945 Gaussman stava volando dalla Cina allo Stato indiano di Assam quando ha riferito di aver avvistato a Sud-ovest di Xi’an un’enorme piramide bianca con la cima scintillante. Successivamente scrisse: «Ho volato intorno a una montagna e in seguito sono arrivato a una vallata. Direttamente sotto di noi c’era una gigantesca piramide bianca. Sembrava che provenisse da una fiaba. La piramide era rivestita di un bianco luccicante».

«Potrebbe essere stata di metallo o di qualche specie di pietra. Era bianca su tutti i lati. La cosa più singolare era la sua sommità rivestita di pietre luccicanti. Sono stato profondamente colpito dalle dimensioni colossali della struttura».

TERZO AVVISTAMENTO: IL COLONNELLO MAURICE SHEAHAN NEL 1947

Solo due anni dopo il presunto avvistamento di Gaussman della piramide bianca dalla sommità luccicante, il colonnello Maurice Sheahan, direttore della Trans World Airlines dell’Estremo Oriente, stava sorvolando una vallata nei pressi delle montagne Qin Ling a circa 65 chilometri a Sud-ovest della città di Xi’an. In quel momento vide nel paesaggio sottostante una gigantesca piramide. L’incontro di Sheahan è stato riportato nell’edizione del New York Times del 28 marzo 1947 con il titolo: ‘Pilota statunitense riferisce di un’enorme piramide cinese nelle montagne isolate a Sud-ovest di Sian [Xi’an, ndt]’.

Qin Ling Mountains, China. (Wikimedia Commons)

Le montagne cinesi di Qin Ling (Wikimedia Commons)

Nell’articolo viene riportato che Sheehan ha raccontato che la piramide era alta circa trecento metri e larga circa cinquecento metri e che «faceva sembrare piccole quelle egizie». Due giorni dopo la notizia, il New York Times ha pubblicato una foto della presunta piramide, immagine che in seguito venne attribuita a Gaussman. Contemporaneamente gli archeologi cinesi ne negavano l’esistenza.

La fotografia era alquanto deludente – la piramide non era di un bianco puro, non aveva la cima scintillante e non sembrava essere alta trecento metri, Ciò ha sollevato questioni sul fatto che la foto fosse stata semplicemente aggiunta dal quotidiano e non scattata da Gaussman.

La fotografia è stata in seguito identificata come il ben noto tumulo Maoling, la tomba dell’imperatore Wu della dinastia Han (156-87 a.C.). Si trova a Xingping nella provincia cinese dello Shaanxi, a circa quaranta chilometri a Nord-ovest della capitale della provincia Xi’an.

Maoling is the tomb of Emperor Wu of Han (Wikimedia Commons)

L’imperatore Wu della Dinastia Han (Wikimedia Commons)

IL MAUSOLEO MAOLING

Quella di Maoling è la più grande delle piramidi della dinastia Han-occidentale (o tumuli trapezoidali) costruite come mausolei imperiali più di duemila anni fa. Ciononostante è notevolmente più piccola rispetto alle dimensioni attribuite alla Piramide Bianca di Xi’an. Il tumulo è costruito da terra battuta e argilla, ha una base quadrata di circa 220 metri di lato e un’altezza di circa cinquanta metri.

La costruzione della tomba ebbe inizio nel secondo anno del regno dell’imperatore Wu (139 a.C.) e fu completata subito dopo la sua morte, avvenuta circa 53 anni più tardi. La tomba era stata riempita di corredi preziosi molti dei quali sono attualmente in mostra in un museo nelle vicinanze. La piramide Maoling è attorniata da una serie di tombe più piccole nelle quali sono stati sepolti la concubina preferita dell’imperatore Wu, Lady Li, lo stratega militare Hao Qubing e altri membri della corte reale.

Maoling, the tomb of Emperor Wu of Han (Wikimedia Commons)

Maoling, la tomba dell’imperatore Wu della Dinastia Han (Wikimedia Commons)

LA PIRAMIDE BIANCA ESISTE VERAMENTE?

Molti ricercatori che hanno investigato sia sulla leggenda che sugli avvistamenti della Piramide Bianca di Xi’an non credono che queste informazioni siano da attribuirsi al tumulo Maoling. Una ragione è che gli avvistamenti collocano la Piramide Bianca vicino alle montagne Ling Qin, mentre il tumulo Maoling si trova in una pianura isolata. Inoltre la piramide Maoling si trova a Nord-ovest di Xi’an, mentre Gaussman e Sheahan hanno collocato la piramide avvistata da loro a Sud-ovest della città.

Inoltre le descrizioni non corrispondono. Sheahan ha descritto la Piramide Bianca come avente una «forma a piramidale perfetta», il che contrasta con la cima piatta del tumulo Maoling.

È possibile che il New York Times abbia semplicemente usato una foto del tumulo Maoling come una foto di repertorio per rappresentare una piramide in Cina, lasciando aperta la possibilità che una vera Piramide Bianca sia ancora là fuori in attesa di essere scoperta? Oppure è possibile che le descrizioni e le stime delle dimensioni fatte da Schroder, Gaussman e Sheahan fossero completamente sbagliate e che i loro avvistamenti fossero in effetti da riferirsi al tumulo Maoling?

Alcuni ritengono che la Piramide Bianca possa trovarsi nel terreno accidentato dei monti Ling Qin, difficile da individuare tra le imponenti montagne e le gole profonde. Numerosi ricercatori ed esploratori hanno dato la caccia alla Piramide Bianca di Xi’an, ma fino ad oggi nessuno ha avuto successo.

Ripubblicato con il permesso di Ancient-Origins.net. Leggi l’articolo originale.

Articolo in inglese: In Search of the Legendary 1,000-Foot White Pyramid of Xi’an

Vuoi scoprire i misteri dell'Universo?
Segui la nostra pagina Viaggio nei Misteri della Scienza!

Top