7 semplici esercizi per stare in buona salute

Per migliorare la propria salute è sufficiente indossare le scarpe e andare a correre. (lzf/iStock)

Se si vuole rimanere in salute e in forma, la cosa migliore da fare è muoversi. È ormai risaputo che fare esercizio aiuta a prevenire le malattie cardiache e alcune condizioni di salute, come il mal di schiena e lo stress. A ogni modo l’esercizio dovrebbe essere divertente e non troppo stancante, e questo vale soprattutto per gli anziani.

NUOTO: INCREDIBILI BENEFICI CARDIOVASCOLARI

(Lammeyer/iStock)

Il nuoto è uno splendido esercizio per le persone di tutte le età, dal momento che è a basso impatto (non esistono infatti salti e cadute). Generalmente non è molto faticoso, ma può apportare grandi benefici alla salute cardiovascolare. Inoltre sviluppa la forza e la flessibilità degli arti e del tronco, e può anche migliorare il mal di schiena.

CAMMINARE: SEMPLICE E SALUTARE

(Cathy Yeulet/iStock)

Camminare è un movimento semplice e naturale, per nulla faticoso. Può migliorare la flessibilità dei muscoli, la resistenza cardiovascolare, la forza e aiuta anche a mantenere la mobilità delle articolazioni. Camminare è semplice e fa bene, ma spesso le persone trascurano questo esercizio, con il risultato che invecchiano prima. Un sano stile di vita è veramente una questione di scelta: è sufficiente camminare intorno all’isolato per trenta minuti per stare più in forma.

SOLLEVARE PESI: OTTIMO PER LE OSSA E LA FORZA MUSCOLARE

(Jacob Ammentorp Lund/iStock)

Per stare in forma, non è necessario allenarsi con manubri o bilancieri pesanti. Una semplice routine di allenamento con pesi leggeri migliorerà la salute e aumenterà la forza e la densità muscolare, a patto che ci si alleni regolarmente.

TAI CHI: UNA FORMA DIVERSA D’ESERCIZIO

(zhudifeng/iStock)

Il tai chi è una forma diversa d’esercizio che dona grandi benefici. Conosciuto come ‘la meditazione in movimento’, i suoi benefici non si limitano solo alla sfera corporea. Se normalmente ci si allena con esercizi veloci ed energici, quando si pratica il tai chi è tutto il contrario: i movimenti sono dolci, lenti e rilassati, e miglioreranno l’equilibrio, la forza e la flessibilità, alleviando anche il mal di schiena.

STRETCHING: FLESSIBLITÀ COMPLESSIVA

(sumnersgraphicsinc/iStock)

Fare stretching prima di qualunque esercizio fisico è molto importante; prepara il corpo per il movimento e migliora la flessibilità dei muscoli allungati, diminuendo la possibilità di contrarre infortuni. Questi allungamenti migliorano anche la mobilità delle articolazioni e l’armonia dei movimenti, e per questo è molto utile fare stretching durante la vecchiaia. Per un corretto allenamento, prima di fare stretching è importante riscaldarsi. Si dovrebbe praticare con regolarità almeno ogni due o tre giorni, allungando i maggiori gruppi muscolari, come le gambe, le braccia, la schiena, l’addome e i pettorali.

AEROBICA: OTTIMA PER LA SALUTE CARDIOVASCOLARE

(blyjak/iStock)

Si possono fare semplici esercizi aerobici a casa, da solo/a o con un amico, oppure assieme agli altri in palestra. Grazie all’ampio numero di esercizi, le routine di aerobica sono divertenti ed emozionanti. Ma l’aerobica non si fa solo in palestra; basti pensare ad alcune attività quotidiane, come salire le scale o giocare con i bambini. Che si faccia da soli o in palestra, questa forma di esercizio è una delle migliori per la salute cardiovascolare.

YOGA PER RIMANERE FLESSIBILE

(Stuart Jenner/iStock)

Lo yoga apporta numerosi benefici: può infatti aiutare a migliorare la flessibilità, grazie alle tenuta di alcune posizioni (asana), migliora la forza e la postura (efficace per ridurre il mal di schiena) ed è anche efficace per prevenire l’osteoartrite e le malattie delle giunture articolari. Quest’antica disciplina agisce anche sulla sfera mentale, incentivando la fiducia in se stessi e riducendo l’ansia. Pertanto le persone di ogni età possono trarre benefici nel praticare lo yoga insieme agli altri esercizi.

Articolo in inglese: ‘7 Easy Exercises That Are Key to Good Health’

Top