Dakar 2017, un sogno italiano diventa realtà




Il Rally Dakar 2017 è alla sua 38esima edizione, con partenza ad Asunción, in Paraguay, e arrivo a Buenos Aires attraverso la Bolivia. Il percorso di 10 mila chilometri si snoda sui terreni più difficili, ma a rendere la vita davvero dura sono state le temperature estive sudamericane.

Tra i nostri connazionali si è distinto Gianluca Tassi il primo italiano disabile a portare a termine la Dakar. L’ex motociclista diversamente abile, che coadiuvato da Massimiliano Catarsi e Alessandro Brufola Casotto, ha chiuso il raid in 42esima posizione al volante di una Ford Raptor. Il 56enne perugino ha raggiunto la capitale argentina con 40 ore di ritardo rispetto al vincitore, Peterhansel.

 




Top