Brooklyn, Putin/Trump 'getta la maschera'




Il murale, dipinto da Damien Mitchell, si trova nella zona popolare di Williamsburg, nel quartiere di Brooklyn a New York, ed è ormai diventato un'attrazione turistica. L’opera rappresenta la figura di Vladimir Putin che fa l'occhiolino mentre si toglie la maschera di Donald Trump.

Il murale soprannominato "La mano sulla culla", è rappresentativo dell’attuale clima politico statunitense, in partcolare dei commenti su certe 'circostanze' affaristiche con la Russia che hanno colpito fin dall'inizio del suo mandato il neo-presidente Donald Trump (fino a causare anche le dimissioni del consigliere per la Sicurezza nazionale Michael Flynn).

Damien Mitchell è australiano, ma fa 'l'artista di strada' a New York dal 2013.




Top