. (Shutterstock)
. (Shutterstock)
Una nuova ricerca ha distrutto completamente il mito che gli ogm sono scientificamente sicuri. Gli scienziati del Centro Nazionale Ricerche dell'Egitto hanno stabilito che le diete contenenti mais e soia geneticamente modificati provocano danni agli organi vitali e... Leggi...

DIBATTITO MONDIALE SUGLI OGM

La popstar Bono ha annunciato di sostenere un piano che prevede di rubare i terreni africani e di rimpiazzare i suoi sistemi agricoli con gli Ogm e le sostanze chimiche dell’aziende americane.
  (Daniel Berehulak/Getty Images for Freud)

Bono sostiene Monsanto e G8 in un programma contro l'agricoltura africana

Di Jonathan Benson, scrittore collaboratore di Natural News Bono, popstar degli U2 in caduta libera, ha annunciato che sosterrà un piano sostenuto dagli Stati Uniti in Africa. Il piano avrà l'effetto di distruggere il nutrimento del suolo e saccheggiare l'Africa, rubando i terreni e rimpiazzando i suoi sistemi agricoli con gli ogm e le sostanze chimiche delle aziende americane. Nel recente... Leggi...
L'accordo Ttip tra Ue e Usa è in fase di negoziazione. Per l'agroalimentare italiano ci sono opportunità ma anche rischi.
  (Shutterstock)

I rischi del TTIP per il 'Made in Italy' agroalimentare

Con i riflettori puntati sull'accordo trans-atlantico per il commercio e gli investimenti, uno dei settori produttivi italiani più in salute e maggiormente esportati all'estero ha rizzato le antenne per valutare pro e contro. La vasta galassia delle eccellenze enogastromiche tricolori chiedono chiarezza prima che l'Unione europea leghi il suo destino commerciale con gli Stati Uniti. Il... Leggi...
L'11 giugno 2011, in un laboratorio nella città di Wuhan in Cina, un ricercatore cinese esegue dei test, approvati per eseguire esperimenti in campo aperto, su due varietà di riso geneticamente modificate. Alcuni funzionari cinesi hanno ammesso che per anni nel Paese il riso geneticamente modificato è stato diffuso illegalmente. (STR/AFP/Getty Images)

La Cina barcolla sul futuro degli alimenti geneticamente modificati

Il 17 agosto il Ministero dell'Agricoltura cinese avrebbe dovuto rinnovare i Certificati di sicurezza di alcune varietà di mais e di riso geneticamente modificate (ogm), ma il termine ultimo è scaduto senza che sia stata intrapresa alcuna azione. L'omissione sembra non essere stata una svista. Il 4 settembre, Huang Dafang, ricercatore dell'Istituto di ricerca di Biotecnologia e membro del... Leggi...
Giorgio Fidenato in una foto di repertorio (movimentolibertario.com)

Nuovo decreto punisce duramente chi coltiva Ogm. Fidenato: è una legge contro di me

È l’ennesimo twist nella controversia tra lo Stato italiano, la regione Friuli, gli attivisti anti-Ogm da una parte, e Giorgio Fidenato, il più noto coltivatore di ogm in Italia dall’altra: un nuovo decreto del Governo si appresta a punire duramente chi coltiva Ogm, con fino a 3 anni di reclusione. Fidenato è proprietario di una coltivazione di mais geneticamente modificato in Friuli ed è nel... Leggi...
 (Shutterstock)

I lettori sugli Ogm: 'mangiare i progetti di scienziati pazzi' e il diritto di sapere

Il 4 giugno Epoch Times ha seguito il progresso di un disegno di legge negli Usa sull'etichettatura di Stato per gli alimenti Ogm. DIRITTO DI SAPERE Se il cibo è geneticamente modificato, abbiamo il diritto di saperlo. È giusto che noi sappiamo cosa c'è nel nostro cibo. Se non c'è niente da nascondere, non ci dovrebbero essere resistenze da parte delle imprese a etichettare onestamente il... Leggi...
19 ottobre 2012, Los Angeles: Un'etichetta su un sacchetto di popcorn indica che si tratta di un prodotto alimentare non-Ogm. (Robyn Beck / AFP / Getty Images)

Ogm, legge europea permette il divieto. Greenpeace: è una trappola

Nuovo capitolo nella lotta agli ogm: una proposta di legge della Grecia permetterebbe ai Paesi europei di vietare gli organismi geneticamente modificati all’interno dei propri confini. Ma, a sorpresa, Greenpeace non è d’accordo. «Ha ancora molti buchi… dal punto di vista legale», spiega a Epoch Times Federica Ferrario, responsabile della campagna Agricoltura Sostenibile di Greenpeace. Da un... Leggi...
La produzione dei salmoni d'allevamento, in particolare, è diventata così  consistente da superare drasticamente, a livello globale, quella dei pesci  selvatici. (Shutterstock)

Il salmone geneticamente modificato sta minacciando il calo delle popolazioni ittiche

L'ecologo marino Gerry Goeden in un articolo pubblicato su Independent Science News avverte che la commercializzazione del salmone geneticamente modificato (Gm) potrebbe spingere le specie di salmone selvaggio oltre l'orlo dell'estinzione. Goeden è un ricercatore e consulente dell'Università della Malesia e consulente marittimo all'Andaman Resort di Langkawi. IL PERICOLO GENETICO COSTITUITO... Leggi...

Banane a rischio: l'agricoltura biologica può salvarci dalla minaccia Ogm

La maggior parte delle banane che mangiamo sono dei cloni coltivati in grandi piantagioni, dove possono prosperare facilmente malattie. Infatti alcune delle banane migliori e più facilmente esportabili sono ad alto rischio. Ma una famiglia di coltivatori di banane in Australia ha trovato una via d'uscita. MONOCOLTURA E MALATTIA I banani vengono spesso clonati dal meristema. La clonazione rende... Leggi...
Una zanzara anophele. La prima volta in assoluto che è stato messo in circolazione un insetto geneticamente modificato è stato nel 2010 nelle Isole Cayman. (James Gathany/CDC)

Zanzare geneticamente modificate, imminente rilascio a Panama

A partire dal 15 febbraio la compagnia Oxitec inizierà a rilasciare zanzare geneticamente modificate (Gm) a Nuevo Chorillo, Panama. Verranno liberate 240 mila zanzare Gm alla settimana. La zanzara femmina anophele porta la malaria, la febbre tropicale e altre malattie. L’idea è di rilasciare zanzare maschio geneticamente modificate per produrre una prole che morirà, diminuendo così la... Leggi...
Foto scattata a settembre 2006 mostra un grande cerchio tracciato dagli agricoltori locali e dai volontari di Greepeace su un campo con mais geneticamente modificato delle Filippine. Il cerchio nel grano con la M barrata simbolizza che l'agricoltore rifiuta i cereali Ogm della Monsanto. (Melvyn Calderon / AFP / Getty Images)

Friuli prepara misure per convivenza tra colture Ogm e tradizionali

Se non puoi battere l'avversario, allora impara a conviverci. Questo forse il motto che ha ispirato il Friuli a preparare misure per la convivenza tra colture ogm e non, dopo che il coltivatore di ogm Giorgio Fidenato ha portato al Tar la sua battaglia. Fidenato è proprietario di quattromila metri quadri di terreno coltivato a mais transgenico Mon810. Questo mais può essere coltivato in Europa... Leggi...
Questa foto di archivio mostra una donna mentre sceglie delle mele in un negozio di alimentari a New York. La prima mela Ogm al mondo — la non-browning Arctic Apple — sarà venduta nei negozi di alimentari a partire dai primi mesi del 2014. (Chernin/Getty Images)

In arrivo la prima mela Ogm al mondo

Ancora pochi mesi e la prima mela geneticamente modificata verrà approvata negli Usa. Il nuovo frutto è atteso nei negozi di alimentari statunitensi già dal nuovo anno. Realizzata da Okanagan Specialty Fruits (Osf), la mela Arctic apple sarà disponibile in diverse varietà, come la Golden e la Granny Smith, la Fuji, la Gala e altre ancora. A differenza delle mele convenzionali, l'Arctic apple... Leggi...
Una foto di archivio di un'etichetta non-Ogm su dei sacchetti di snack a Los Angeles, in California. Lo scorso novembre una proposta di legge a favore dell'etichettatura degli Ogm non è stata approvata per pochi voti nello Stato di Washington.
  ((Robyn Beck/AFP/Getty Images))

Importanti decisioni da prendere sul futuro degli Ogm

Il mondo è in bilico sul bordo di quella che potrebbe essere una diffusione mondiale irreversibile di organismi geneticamente modificati (Ogm). Europa e Africa, continenti tradizionalmente schierati contro la diffusione degli Ogm, hanno abbassato un po’ la guardia nel 2013, ma le lotta contro gli Ogm non si è certo conclusa. Lo scorso maggio, quasi due milioni di persone hanno preso parte alla... Leggi...

Le notizie di oggi in breve