Bai Shuzhong, ex ministro della salute del Dipartimento di Logistica generale dell'Esercito di liberazione Popolo. (cof.org.cn)
Bai Shuzhong, ex ministro della salute del Dipartimento di Logistica generale dell'Esercito di liberazione Popolo. (cof.org.cn)
Un ex leader del Partito Comunista Cinese ha ordinato direttamente il genocidio spietato di un gruppo spirituale? Una telefonata registrata in segreto da un gruppo di investigatori che indaga sulle violazioni dei diritti umani in Cina potrebbe far luce su questa... Leggi...

PRELIEVO FORZATO DI ORGANI IN CINA

Il 16 luglio 2014 di fronte al Parlamento australiano, (da sinistra verso destra) il deputato australiano Craig Kelly, la professoressa Maria Fiatarone Singh dell'Università di Sydney e il senatore John Madigan assieme a quattrocento praticanti del Falun Gong al raduno commemorativo del 20 luglio, data in cui ha avuto inizio la persecuzione. (Minghui.org)

Congresso cinese dei Trapianti criticato nel Paese

Il Congresso Nazionale cinese dei Trapianti si è svolto in un clima stranamente represso, con le informazioni attinenti all'incontro che sono state rese pubbliche solo all'ultimo momento. Precedentemente alla conferenza, il luogo dello svolgimento era stato cambiato optando per la città di Hangzhou e la data era stata rimandata al 30 ottobre. Nelle settimane precedenti la conferenza,... Leggi...
Due dottori impegnati in un intervento chirurgico a Chongqing, nella Cina sudoccidentale, il 9 agosto 2013. Un paziente ha ricevuto un fegato e un rene compatibili per un intervento di trapianto dopo solo un mese a Tianjin, secondo New Tang Dynasty Television. (Peter Parks/AFP/Getty Images)

L'esperienza del trapianto di organi in Cina è la nuova frontiera dell'horror

Un paziente taiwanese ha ricevuto un rene e un polmone compatibili dopo solo un mese in un ospedale nella città nella Cina settentrionale. Lo riferisce un'intervista esclusiva del 30 ottobre di New Tang Dynasty, la rete televisiva di New York in lingua cinese. Il tempo estremamente ridotto di attesa per il trapianto di organi ha reso la Cina il Paese più conosciuto per i turismo dei trapianti,... Leggi...
5 settembre 2013: alcuni persone mettono in scena un prelievo di organi e la tortura contro i praticanti del Falun Gong mentre dei manifestanti alzano i cartelli nel corso della conferenza stampa per sostenere la risoluzione 281 contro la sottrazione di organi in Cina, a San Francisco City Hall. (Epoch Times)

Cina: quando il corpo diventa un mercato per il trapianto di organi

La dignità umana è un diritto inviolabile, inseparabile dallo stesso essere umano. Quanto sia incomparabilmente preziosa spesso diventa evidente solo quando la si perde. Se si afferma con intento sublime che la dignità umana è sacra, allora è sicuramente sconvolgente quando non solo la dignità umana, ma anche il corpo vengono danneggiati. Siamo già abituati a sentir parlare di violazione di... Leggi...
Corpo plastinato esposto in veste di sassofonista presso la mostra permanente 'Body Worlds' del tedesco inventore della tecninca di plastinazione Gunther von Hagens ad Amsterdam, il 15 gennaio, 2014 (AFP PHOTO / ANP / BAS CZERWINSKI )

Roma dà il benvenuto al 'dottor Morte'

Indecente, morbosa, oscena. Affascinante, scientifica, educativa. Questi alcuni dei termini in cui viene descritta la controversa mostra di corpi umani plastinati, la Body Worlds dell’imprenditore tedesco Gunther von Hagens (alias 'dottor Morte'), a Roma dal 16 ottobre. La mostra dei corpi plastinati rappresenta un campo di battaglia tra opposte fazioni di “moralisti” e “progressisti”. I primi... Leggi...
David Matas, avvocato canadese internazionaleper i diritti umani e candidato al Nobel per la Pace nel 2010 per la sua inchiesta sugli espianti forzati di organi ai praticanti del Falun Gong in Cina (Woody Wu/AFP/Getty Images)

Crimine organizzato e traffico di organi, se ne parla all'Onu

A Vienna nel giorno della settima sessione della Conference of the Parties della Convenzione dell’Onu sul Crimine Organizzato Transnazionale si è parlato di Falcone e Borsellino, oltre che, a sorpresa, delle vittime del prelievo di organi in Cina, nel contesto generale del traffico di esseri umani. I due giudici vittime della mafia sono stati ricordati durante un evento il 6 ottobre a cui hanno... Leggi...
Il 23 novembre 2010 a Phnom Penh in Cambogia, la polizia militare tiene a bada la folla davanti a un ospedale della città per consentire il passaggio di un'ambulanza. Recentemente in Cambogia è stata fatta irruzione in un ospedale militare dopo aver sgominato un'organizzazione di trafficanti di organi che operava al suo interno e della quale faceva parte almeno un medico cinese. (Tang Chhin Sothy/AFP/Getty Images)

Medici cinesi coinvolti nel sistema cambogiano del traffico d'organi

Nel mese di agosto la polizia cambogiana ha stroncato un'organizzazione di trafficanti di organi che operava al cospetto di un ospedale militare cambogiano. Sono state arrestate nove persone, tra le quali almeno un medico e professore cinese che agiva da consulente e formatore per il gruppo. In Cina l'attività di espianto degli organi controllata dallo Stato, particolarmente con il... Leggi...
L'Huiqiao Building, parte dell'Ospedale Nanfang, nella provincia meridionale del Guangdong, in Cina. Un ex funzionario del regime cinese ha detto che nel corso degli anni 80 l'ospedale ha effettuato numerosi trapianti ai pazienti cinesi stranieri con organi espiantati dai prigionieri. (Weibo)

Ex funzionario: Ospedale cinese pesantemente coinvolto nel commercio di organi

Negli anni 80 le autorità cinesi hanno gestito un ospedale segreto alla base del Monte Baiyun nel Sud della Cina. Secondo la testimonianza di un ex funzionario i prigionieri del braccio della morte venivano giustiziati e i loro organi messi a disposizione dei cinesi all'estero per il trapianto. L'ex funzionario, che chiameremo 'signor Wang', ha recentemente raccontato a Epoch Times di New York... Leggi...
La copertina del libro 'The Slaughter' recentemente pubblicato dal giornalista Ethan Gutmann che ha investigato sulla questione degli espianti di organi in Cina.
 (Prometheus Books)

Libro sulla sottrazione degli organi sembra spaventare i funzionari dei trapianti cinesi

Giorni dopo la pubblicazione di un nuovo libro sull'espianto di organi dai prigionieri di coscienza messo in atto in Cina dallo Stato, le autorità cinesi hanno pubblicato un gran numero di articoli, dichiarazioni e attestazioni – alcune di loro contraddittorie – condannando le organizzazioni impegnate nel traffico di organi, affermando l'impegno a non utilizzare più prigionieri di coscienza e a... Leggi...
L’organo disciplinare del Partito Comunista Cinese sta indagando Wang Guanjun, presidente del primo ospedale dell’università di Jilin. Secondo il sito web Minghui.org, i trapianti effettuati in quell'ospedale sono stati collegati all’espianto forzato di organi effettuati su praticanti del Falun Gong.
 (Screenshot/jlu.edu.cn)

Cina, indagato presidente di un ospedale collegato all'espianto forzato di organi

Il presidente di un ospedale nella provincia di Jilin del nord-est della Cina, già segnalato per aver espiantato forzatamente gli organi a praticanti del Falun Gong, è stato preso di mira dall’organo disciplinare del Partito Comunista Cinese. Il 3 agosto la Commissione centrale di Indagine disciplinare ha reso noto che Wang Guanjun, presidente del primo ospedale dell’università di Jilin, membro... Leggi...
«Quello che vediamo in superficie è molto diverso da quello che sta  succedendo al di sotto», David Matas, co-autore di Bloody Harvest. (Shutterstock)

Medico cinese colpevole di 'abuso di trapianti' sulla stampa, ma non in tribunale

Le notizie dei media in Cina su una condanna giudiziaria di dodici persone per ‘abuso di trapianto d'organi’ nascondono un enigma. Una figura importante nella struttura medica cinese nota per essere coinvolta nel prelievo forzato di organi da praticanti del Falun Gong è indicata come la figura chiave nel circolo dei trapianti, ma le notizie non dicono se era fra i condannati. Il Tribunale del... Leggi...
David Matas (Steve Ispas/Epoch Times)

Trapianti che mietono vite, la denuncia dei medici negli Usa

I medici di tutto il mondo si sono riuniti a San Francisco per il Congresso Internazionale dei Trapianti tenutosi al Moscone Center West il 26-31 luglio. Gli incontri e le discussioni all'interno dell'edificio si sono focalizzati su complesse procedure mediche e hanno visto la collaborazione di medici da tutto il mondo. Nel frattempo, fuori sul marciapiede, vi è stata una protesta per i... Leggi...
Un'esposizione del prelievo di organi in Cina ai praticanti del Falun Gong, durante una manifestazione a Ottawa, Canada, 2008. Recenti prove fanno pensare a un nuovo database da usare per i trapianti di organi attraverso dati provenienti da campioni di dna prelevati da praticanti del Falun Gong non detenuti o al di fuori della prigione. (Epoch Times)

Nuovo esame in Cina, si espande la minaccia di espianto di organi

Un articolo pubblicato la scorsa settimana sul sito web Minghui ha affermato che la polizia in tutta la Cina sta rastrellando i praticanti del Falun Gong costringendoli a donare i loro campioni di sangue, così da creare una banca dati del dna. Si ritiene la polizia abbia fatto gli esami al fine di ampliare la lista dei potenziali donatori i cui organi possono essere presi mediante l’espianto... Leggi...

Le notizie di oggi in breve